Università degli Studi di Milano
Università degli Studi di Milano
Milano, Italy

Università degli Studi di Milano

Una grande Università è un organismo articolato e complesso, chiamato a rispondere - anche attraverso la predisposizione di una struttura organizzativa funzionale e flessibile - alle molteplici esigenze provenienti dai suoi interlocutori, operando in stretto raccordo con il contesto culturale, sociale ed economico di riferimento.

Facoltà

Le Facoltà e le Scuole hanno funzioni di coordinamento e razionalizzazione delle attività didattiche e formative erogate dai Dipartimenti. Propongono l'attivazione o soppressione di corsi di studio e gestiscono servizi comuni per lo svolgimento delle attività didattiche. Hanno compiti di programmazione, promozione e coordinamento in funzione delle esigenze scientifiche, culturali e formative degli ambiti disciplinari che confluiscono in esse e dei piani di sviluppo complessivi dell'ateneo. Grazie alla varietà delle competenze presenti al loro interno, le 8 facoltà e le 2 scuole dell'ateneo elaborano una proposta formativa e culturale articolata e dinamica, favorendo l'interdisciplinarità e assicurando la possibilità di specializzazione in settori specifici.

Ricerca

L'Università degli Studi di Milano è sede di importanti gruppi di ricerca operanti nel contesto, particolarmente ricco ed eterogeneo, dei settori scientifico-disciplinari presenti al suo interno. Partecipe di molti dei più rilevanti programmi di ricerca nazionali ed internazionali, l'ateneo è altrettanto attivo sul fronte del trasferimento tecnologico e dello sviluppo applicativo dei risultati della ricerca scientifica. Il consistente impegno sviluppato nell'ambito della ricerca è attestato da dati, anche solo quantitativi, particolarmente eloquenti: 31 Dipartimenti, 77 Centri di ricerca e 21 Scuole di Dottorato con attivi 56 Corsi di Dottorato per la formazione delle nuove leve della ricerca scientifica. Questa sezione presenta le strutture dove l'attività di ricerca scientifica si svolge, le opportunità di formazione per i giovani ricercatori, i finanziamenti disponibili e le procedure per conseguirli, i supporti che l'ateneo mette a disposizione, i principali risultati ottenuti e le convenzioni, che rappresentano la modalità formale e giuridica che regola lo svolgimento di attività di ricerca sviluppate in collaborazione con soggetti esterni.